Danza bambini e ragazzi

La danza, in tutte le sue forme è un arte che permette all’uomo di esprimere i suoi sentimenti attraverso il corpo e i suoi movimenti, con grazia ed eleganza. “Danzare è come parlare in silenzio. È dire molte cose, senza dire una parola.” – Yuri Buenaventura –

Ginnastica posturale bimbi

La ginnastica posturale è un’attività fisica mirata alla prevenzione e rieducazione sia dei semplici atteggiamenti posturali viziati che delle disfunzioni posturali nei bambini e nei ragazzi in età evolutiva come ipercifosi dorsali, iperlordosi lombari, scoliosi, ginocchio varo o valgo, piede piatto. Attraverso esercizi specifici, studiati in funzione delle caratteristiche fisiche del bambino si effettuerà un … Leggi tutto

Ginnastica funzionale

L’allenamento funzionale prevede esercizi a corpo libero coadiuvati con attrezzature rudimentali come ad esempio manubri, palle mediche e fitball. Lo scopo è quello di creare percorsi che si avvicinino il più possibile a quello che il corpo umano fa per natura, definendo così l’attività in “funzionale” perché rispecchia i gesti della vita quotidiana. Obiettivo dell’allenamento … Leggi tutto

Ginnastica posturale

Obiettivo della ginnastica è quella di migliorare la postura attraverso il rinforzo del tono muscolare, Imparare a percepire la corretta respirazione, lo stato di tensione/ rilassamento, il tipo di contrazione muscolare, rinforzare i muscoli posturali e alleviare i dolori cronici alla cervicale, al collo, alle spalle e alla schiena, nati da una scorretta postura.

Yoga della risata

E’ un metodo efficace per ridere senza motivo, facendo emergere la gioia in chi lo pratica e quindi una felicità assoluta che non ha bisogno di stimoli esterni. Fa bene al corpo, alla mente e allo spirito. Si parte dal principio che se immagini un’emozione, la produci attivamente e fai credere alla mente che stiamo … Leggi tutto

Yoga bimbi e genitori

Uno spazio magico e unico per entrare in profonda sintonia con nostro figlio, migliorando il rapporto e la comunicazione, aumentare l’autostima e la fiducia, imparare a collaborare a gestire le emozioni.